Olive da mensa

Olive da mensa - Antonio Ricci | Jonathanterrington.com

...duzione di olive da mensa è di circa 1.000 ... L'ulivo e l'olio - La coltivazione e produzione di olive ... ... .000 di tonnellate annue, di cui circa il 40% 02/12/2019 Olio di oliva: +84% la produzione quest'anno.; 05/09/2019 Olive da mensa; 08/10/2018 Olio d'oliva: previsioni di flessione per la campagna 2018/19; 06/09/2018 Studio sulla complementarietà tra interventi di sviluppo rurale e dell'OCM dell'olio di oliva e olive da tavola; 26/06/2018 Olio d'oliva: la campagna 2017/2018 chiude con una produzione che sfiora le 430 mila tonnellate Per le olive in concia con soda si utilizzano esclusivamente olive da mensa, tipo le "san benedetto". Ogni kg di olive da mensa, 20 gr di soda ... La produzione di olive da mensa - OP LATIUM ... . Ogni kg di olive da mensa, 20 gr di soda e 1 lt di acqua.( La soda acquistatela in farmacia o nelle ferramenta, specificare che serve per uso alimentare). Esempio: su 10 kg di olive, servono 200 gr di soda e 10 lt di acqua. Si tratta della denominazione per olive da mensa di grandi dimensioni, verde o nera, ottenuta dalla varietà di olivo Bella di Cerignola con lavorazione alla Sivigliana. La zona di produzione, secondo il disciplinare approvato nel 2000, comprende i comuni di Cerignola, Stornara, Stornarella e Orta Nova in provincia di Foggia e i comuni di San Ferdinando di Puglia e Trinitapoli in provincia di ... Tipica della provincia di Ascoli Piceno, questa varietà di oliva da mensa verde è una Dop molto nota anche all'estero per le sue pregiate caratteristiche: l'ascolana tenera, oliva dolce di forma elissoidale, pesa, infatti, quasi 9 grammi e la polpa può rappresentare fino al 93% dell'intero frutto. Basta lasciare le olive in salamoia con sale in concentrazione del il 6-8%, una volta preparate le olive da mensa in salamoia possono essere gustate nel periodo tra il settimo ed il dodicesimo mese. Usare la giusta concentrazione di sale è molto importante perché permette di conservare le olive e allo stesso tempo non coprire il sapore. Indice: Produzioni e consumi delle olive da mensa - Morfologia della drupa e proprietà - Tecniche di coltivazione - Cultivar - Le diverse lavorazioni: i vari processi fermentativi - Analisi chimiche, fisiche, microbiologiche e sensoriali delle olive da mensa - Le alterazioni delle olive da mensa - Requisiti tecnico-costruttivi della struttura di lavorazione e sistema Haccp di autocontrollo ... L'oliva caiazzana è una cultivar autoctona del territorio collinare di Caiazzo che si distingue dalla varietà caiazzana più diffusa sul territorio di Piedimonte Matese, Capua e Caserta. Il frutto è caratterizzato da un arrotondamento all'apice e un appiattimento alla base; il colore della polpa è nero violaceo fino al nocciolo. È molto apprezzata per produttività, resa e qualità dell ... Le varietà da mensa presentano olive più grosse e polpose rispetto a quelle che si usano per la produzione di olio di oliva. Le cultivar più apprezzate come olive da tavola in Puglia sono: leccina; cellina; oliva di cerignola (verdi) La produzione di olio di oliva....

INFORMAZIONE

AUTRICE/AUTORE
Antonio Ricci
DIMENSIONE
11,46 MB
NOME DEL FILE
Olive da mensa.pdf

DESCRIZIONE

L'elevata biodiversità del patrimonio olivicolo italiano, caratterizzato spesso da varietà che si prestano sia per l'estrazione dell'olio che per la mensa, risponde a quell'esigenza di diversificare l'utilizzo del prodotto per rispondere alle necessità del mercato traendone il massimo profitto che ha sempre caratterizzato il lavoro agricolo. E un'esigenza ben compresa anche oggi dove la necessità di massimizzare il reddito proveniente dall'Olivero può essere soddisfatta anche indirizzandosi alla trasformazione delle olive per la mensa, settore dove dominano in gran parte le importazioni che soddisfano un mercato interno in crescita. Sul mercato internazionale, il riconoscimento europeo delle Dop, unito alle spiccate caratteristiche organolettiche e sensoriali dei prodotti, ha aperto al loro utilizzo nei segmenti medio-alti della ristorazione internazionale. L'olivicoltura da mensa può quindi rappresentare sia una risorsa economica e sociale d'integrazione sia una scelta alternativa a quella della produzione oleicola. Quest'opera intende contribuire alla divulgazione di nozioni tecniche e operative che contraddistinguono la produzione del frutto, la lavorazione, la trasformazione, la commercializzazione e le proprietà nutritive e salutistiche.

Ti piacerebbe leggere il libro?Olive da mensa in formato pdf? Bella scelta! Questo libro è stato scritto dall'autore Antonio Ricci. Leggere Olive da mensa Online è così facile ora!

LIBRI CORRELATI