Aree militari dismesse e rigenerazione urbana. Potenzialità di valorizzazione del territorio, innovazioni legislative e di processo

Aree militari dismesse e rigenerazione urbana. Potenzialità di valorizzazione del territorio, innovazioni legislative e di processo - Francesco Gastaldi | Jonathanterrington.com

...governo del territorio degli ultimi 30 anni in Italia: il processo di dismissione e rigenerazione del patrimonio immobiliare in uso al Ministero della difesa italiano ... PDF Tutela E Valorizzazione Del Paesaggio: Progetti Per Una ... ... . Il lavoro di ricerca degli autori indaga criticità ed effetti del prolungato fenomeno di mancata valorizzazione ... Aree militari dismesse, ma non riconvertite [1] ... anche se non mancano le potenzialità in un'ottica di rigenerazione e promozione di progetti di sviluppo sostenibile (Ponzini, Vani, 2012; Bagaeen, Clark, 2016). ... Le inerzie e le opportunità nel processo di riuso delle aree militari dismesse. D a qualche tempo l'e spressione 'beni comuni' è entrata nel linguaggio (polit ... Università Iuav di Venezia ... . ... Le inerzie e le opportunità nel processo di riuso delle aree militari dismesse. D a qualche tempo l'e spressione 'beni comuni' è entrata nel linguaggio (politico) corrente ed è diventata un luogo comune. Possiamo individuare t re accezioni principali di beni comuni (seguendo, tra altri, Moroni 2015; Somaini 2015): beni di nessuno (perché non esiste un proprietario); beni di alcuni (di un gruppo di cittadini, ad esempio le proprietà collettive); beni a cui tutti ... La rigenerazione urbana rappresenta l'occasione per risolvere problemi come l'assenza di identità di un quar-tiere, la totale mancanza di spazi pubblici e l'elevata densità edilizia che rende impossibile gli allargamenti delle sedi viarie, la realizzazione di aree verdi e perfino la messa a dimora di alberature lungo i marciapiedi. F.Gastaldi, F.Camerin - La rigenerazione urbana e i processi di dismissione del patrimonio immobiliare pubblico e militare in Italia 57 T erritorio della Ricerca su Insediamen e Ambiente - 14 (1/2015) See more of Iuav Ricerca e Innovazione on Facebook. Log In. or Il tema del riuso del patrimonio pubblico (anche militare) fa ormai parte del dibattito politico-amministrativo italiano da molti anni, ma è prevalentemente tematizzato secondo questioni di natura contabile e co...

INFORMAZIONE

AUTRICE/AUTORE
Francesco Gastaldi
DIMENSIONE
3,89 MB
NOME DEL FILE
Aree militari dismesse e rigenerazione urbana. Potenzialità di valorizzazione del territorio, innovazioni legislative e di processo.pdf

DESCRIZIONE

Il libro affronta una tra le più rilevanti problematiche relative alle politiche pubbliche in connessione con il governo del territorio degli ultimi 30 anni in Italia: il processo di dismissione e rigenerazione del patrimonio immobiliare in uso al Ministero della difesa italiano. Il lavoro di ricerca degli autori indaga criticità ed effetti del prolungato fenomeno di mancata valorizzazione di questa particolare tipologia di aree. Attraverso una lettura critica ed interpretativa di un insieme eterogeneo di fattori che si intrecciano: evoluzione della legislazione statale, ruolo delle amministrazioni locali e dei soggetti privati, protagonismo dal basso. Nell'ambito degli studi urbani in Italia la ricerca che si presenta nel volume si propone come una "riflessione problematica", il lettore scoprirà i fattori che hanno determinato inerzialità, lentezze, successi parziali. D'altro canto, nuove pratiche di sviluppo dal basso e inedite capacità istituzionali permettono di estrapolare nuove conoscenze in termini di approcci innovativi e di successo.

Ti piacerebbe leggere il libro?Aree militari dismesse e rigenerazione urbana. Potenzialità di valorizzazione del territorio, innovazioni legislative e di processo in formato pdf? Bella scelta! Questo libro è stato scritto dall'autore Francesco Gastaldi. Leggere Aree militari dismesse e rigenerazione urbana. Potenzialità di valorizzazione del territorio, innovazioni legislative e di processo Online è così facile ora!

LIBRI CORRELATI