Alda Merini, mia madre

Alda Merini, mia madre - Emanuela Carniti | Jonathanterrington.com

...ica: mia madre Alda Merini» Donna tormentata e geniale scrittrice ... Alda Merini, mia madre - Emanuela Carniti - Libro - Manni ... ... . Amica e amante di autori e intellettuali, incompresa dal primo ... Emanuela Carniti è la prima delle quattro figlie avute da Alda Merini e dal marito, il panettiere Ettore Carniti, uomo schivo e taciturno che la grande potessa aveva sposato nel 1953, a 22 anni. Come le sorelle - Flavia, Barbara e Simona - non si era mai svelata pubblicamente fino alla morte della madre settantottenne, avvenuta a Milano un anno fa, il primo novembre 2009. Alda Merini. Amai teneramente dei dolcissimi amanti. senza che e ... «Difficile, bella, complicata, sfaccettata, fantastica ... ... . Alda Merini. Amai teneramente dei dolcissimi amanti. senza che essi sapessero mai nulla. E su questi intessei tele di ragno. e fui preda della mia stessa materia. In me l'anima c'era della meretrice. della santa della sanguinaria e dell'ipocrita. Molti diedero al mio modo di vivere un nome. e fui soltanto una isterica. (da "La gazza ... Alda Merini, mia madre (Manni editore), in questi giorni in libreria, è il regalo fatto da Emanuela Carniti a sua madre, a se stessa e a tutti noi.Manuela è la figlia maggiore della poetessa, nata dal matrimonio con Ettore Carniti (avranno poi altre tre figlie allevate da altre famiglie: Flavia, Barbara e Simonetta, sottratte alla poetessa a seguito dei continui ricoveri e allevate da ... Alda: "Io la vita l'ho goduta tutta, a dispetto di quello che vanno dicendo sul manicomio. Io la ...

INFORMAZIONE

AUTRICE/AUTORE
Emanuela Carniti
DIMENSIONE
12,54 MB
NOME DEL FILE
Alda Merini, mia madre.pdf

DESCRIZIONE

Alda Merini è la poetessa più amata del Novecento italiano, perché ha saputo sublimare la sua dolorosa esperienza biografica in poesia pura. Per questa ragione è stata elogiata da importanti critici letterari e insieme adorata da lettrici e lettori. Una vita, la sua, appassionante e appassionata, drammatica ed eccezionale: il precoce talento e la frequentazione fin da giovanissima dei maggiori intellettuali, la malattia mentale e i ricoveri in manicomio, i due matrimoni e i grandi amori, la celebrità arrivata tardi, il quartiere-mondo dei Navigli a Milano... In questo libro Emanuela, la figlia maggiore di Alda, per la prima volta ricostruisce la storia della madre, e la racconta nella quotidianità e nella dimensione domestica, con la sua generosità e le sue eccentricità; e nelle vicende letterarie ed editoriali, fatte di anni di silenzio e altri di successo. Viene fuori un ritratto franco e intenso di una donna, una mamma, un'artista che, pur tra mille momenti bui, non si è mai data per vinta.

Ti piacerebbe leggere il libro?Alda Merini, mia madre in formato pdf? Bella scelta! Questo libro è stato scritto dall'autore Emanuela Carniti. Leggere Alda Merini, mia madre Online è così facile ora!

LIBRI CORRELATI