La Genova di De Andrè

La Genova di De Andrè - Giuliano Malatesta | Jonathanterrington.com

...o dei brani più famosi e conosciuti ... Fabrizio de André è una figura legata a Genova in modo indissolubile ... Genova FABRIZIO DE ANDRÉ, Cimitero Monumentale di Staglieno ... . Le sue storie e le sue canzoni ci permettono oggi di vedere la città in modo diverso, attraverso gli occhi di un poeta. Ecco un itinerario che ripercorre alcuni dei luoghi più significativi di Genova, seguendo il trascorso e le note di Faber. Infanzia e giovinezza Questa, in parte, era la Genova di Fabrizio De Andrè: libera, superba fatta di emarginati e artisti. Profonda e frivola al contempo, con tutte le contraddizioni che la società del boom economico degli anni '60 ... La Genova di De Andrè... - Recensioni su Via del Campo 29 ... ... . Profonda e frivola al contempo, con tutte le contraddizioni che la società del boom economico degli anni '60 viveva. E che lui cantò come nessun altro. L'itinerario sulla mappa. La Genova di De Andrè è un libro di Giuliano Malatesta pubblicato da Perrone nella collana Passaggi di dogana: acquista su IBS a 14.25€! In data Agosto 2017 sono stato presso il Museo Fabrizio De Andrè di Genova in Via del Campo . Gli orari di apertura e chiusura pur sembrando rigidi sono molto convenienti e flessibili . Inoltre la guida è stata disponibile a divulgare nozioni su Faber e gli altri cantautori della scuola genovese . L'unica pecca è la dimensione . La Genova Di Faber A fine febbraio 2012 in Via del Campo a Genova ria...

INFORMAZIONE

AUTRICE/AUTORE
Giuliano Malatesta
DIMENSIONE
8,32 MB
NOME DEL FILE
La Genova di De Andrè.pdf

DESCRIZIONE

Città verticale, sempre in eterna lotta con gli spazi, diffidente con i forestieri, culturalmente luterana e al tempo stesso cosmopolita, Genova cominci a rimpiangerla solo dopo che te ne sei andato. Ne era consapevole Fabrizio De André, che l'ha sempre considerata casa sua, non solo il luogo delle sue radici e della sua giovinezza. Così, ad un certo momento, aveva deciso di farvi ritorno come quei marinai che, dopo essere stati costretti a spendere tutta la propria esistenza altrove, sentono il bisogno di lasciare andare gli ormeggi e di rimettere i piedi a terra. Proprio li ci accompagna Giuliano Malatesta, che ha ripercorso i trentacinque anni di vita genovese di uno dei più importanti cantautori italiani, raccontando alcune sue amicizie, quella tanto intensa quanto fugace con Luigi Tenco e quella impossibile con il poeta Riccardo Mannerini, ricordando gli esordi sul palcoscenico o le peregrinazioni notturne in quei carrugi che il suo mentore Remo Borzini chiamava "fossili di storia patria", e facendo parlare i vecchi amici, i pochi rimasti, ben felici di rievocare, tra una partita a cirulla, una battuta di pesca e una versione scanzonata della Canzone di Marinella, antiche storie di quella che era una volta la meglio gioventù genovese. Con la piccola ambizione di provare a ricostruire anche il clima culturale di un'epoca di quella che, al di là delle apparenze, fu davvero una città-laboratorio.

Ti piacerebbe leggere il libro?La Genova di De Andrè in formato pdf? Bella scelta! Questo libro è stato scritto dall'autore Giuliano Malatesta. Leggere La Genova di De Andrè Online è così facile ora!

LIBRI CORRELATI