Finanza e armamenti. Istituti di credito e industria militare tra mercato e responsabilità sociale

Finanza e armamenti. Istituti di credito e industria militare tra mercato e responsabilità sociale - G. Beretta | Jonathanterrington.com

...dendo loro di dotarsi di specifiche direttive sulle attività di finanziamento all'industria militare e al ... L'ECONOMIA ARMATA - nigrizia.it ... ... Vicende della cultura tra Otto e Novecento. Lo squarcio nel cielo. I Monti di Pietà nel XV secolo. ... Finanza e armamenti. Istituti di credito e industria militare tra mercato e responsabilità sociale. WWW.KASSIR.TRAVEL. Mentre la quasi totalità degli istituti di credito italiani a seguito di ... Bilancio della responsabilità sociale ... del finanziamento all'industria militare e i servizi concess ... Quindici anni della Campagna "banche armate" / Finanza e ... ... ... Bilancio della responsabilità sociale ... del finanziamento all'industria militare e i servizi concessi al ... Beretta G Libri. Acquista Libri dell'autore: Beretta G su Libreria Universitaria, oltre 8 milioni di libri a catalogo. Scopri Sconti e Spedizione con Corriere Gratuita! Armi, finanza e conflitti: ... ha portato i principali gruppi bancari italiani ad emanare precise direttive sulle attività di finanziamento all'industria militare e di sostegno all'export di armi. ... del governo è stato infatti sottratto il lungo elenco di dettaglio delle operazioni autorizzate e svolte dagli istituti di credito. Confindustria Udine. Dal 1945 a fianco delle imprese - Confindustria Udine è il punto di riferimento per l'industria e le attività a essa integrate. L'Associazione assume un ruolo di interlocuzione e proposta nei confronti dei pubblici poteri e delle parti sociali. Oggi questo ruolo acquista ancora maggiore rilevanza dal momento che la competitività è legata all'innovazione e alla ... E stesso discorso può essere fatto valere per altri istituti di credito, per esempio spagnoli. Nel 2011, un'inchiesta di SETEM aveva provato che ben quattordici istituti bancari iberici fossero tra i finanziatori della produzione di armi sporche, fra cui quelle munizioni contenenti uranio impoverito. Libia-Italia: amici di Gheddafi e retroscena d'armi e finanza. di PGParovel. Di fronte alla crisi politica e bellica in Libia anche alcuni soggetti ed ambienti italiani si stanno pronunciando più o meno apertamente a favore diretto del dittatore Gheddafi, o contro l'intervento internazionale avviato per impedirgli di massacrare gli insorti. Essendo un campo delicato, facilmente sfuggente ai meccanismi di controllo, ben ramificato in cui sempre più sfuggevoli sono le relazioni tra industria bellica, istituti bancari e finanziari e governi, il commercio delle armi e le spese militari devono essere costantemente monitorate da più punti d'osservazione, con una grande responsabilità della società (focus 3.1). Le vendite di armi nel 2011 sono state 31,8 miliardi dollari, il 46% del totale. 3) BAE Systems. E' la più grande azienda non statunitense del settore (aerei, artiglieria, elettronica, veicoli militari, missili, armi/ munizioni, navi). Sul mercato Otc Usa ha un valore di 22,5 miliardi di dollari e in 12 mesi ha reso (total return) il 46,4%. La Guardia di Finanza (abbreviata ufficialmente in G. di F. o informalmente in GdF) è un corpo di polizia ad ordinamento militare, parte integrante delle forze armate italiane, ma dipendente direttamente dal ministro dell'economia e delle finanze.. Creata nel 1862 nel Regno d'Italia, entrò a far parte delle forze italiane nel XIX secolo.La festa anniversaria, che originariamente ricorreva il ......

INFORMAZIONE

AUTRICE/AUTORE
G. Beretta
DIMENSIONE
6,50 MB
NOME DEL FILE
Finanza e armamenti. Istituti di credito e industria militare tra mercato e responsabilità sociale.pdf

DESCRIZIONE

La recente crisi finanziaria internazionale ha messo in evidenza quanto l'informazione e la trasparenza siano valori fondamentali per la stabilità degli stati, la tenuta delle banche e delle aziende e i risparmi delle famiglie. E quanto essi siano accessibili solo a pochi addetti ai lavori. Sono beni ancor più ridotti in rapporto all'attività di un settore considerato strategico come quello della produzione militare. Il presente volume intende offrire le prime indicazioni di metodo per conoscere le relazioni tra il settore finanziario e l'industria militare. Quali istituzioni bancarie e finanziarie sostengono, in maniera più o meno decisiva, lo sviluppo della produzione militare? Quali informazioni offrono gli istituti di credito in materia di finanziamento all'industria degli armamenti? E, se ci sono, quali codici di autoregolamentazione si sono dati per affrontare quello che viene definito un "settore controverso"? E possibile che nelle strategie del sistema bancario entrino considerazioni di carattere etico fino a incorporare, nell'offerta di prodotti finanziari al risparmiatore, policies orientate alla sicurezza collettiva? A questi interrogativi cerca di rispondere questo volume che sviluppa la tradizionale conoscenza del sistema produttivo militare e delle esportazioni di armamenti con una ricognizione nel campo bancario e finanziario.

Ti piacerebbe leggere il libro?Finanza e armamenti. Istituti di credito e industria militare tra mercato e responsabilità sociale in formato pdf? Bella scelta! Questo libro è stato scritto dall'autore G. Beretta. Leggere Finanza e armamenti. Istituti di credito e industria militare tra mercato e responsabilità sociale Online è così facile ora!

LIBRI CORRELATI