La civiltà degli ittiti. XVII-XII secolo a. C.

La civiltà degli ittiti. XVII-XII secolo a. C. - Stefano De Martino | Jonathanterrington.com

...i sulle Civiltà dell'Antichità, Sumeri, Assiri, Babilonesi, Finici, Egizi, Ittiti, Hyksos, Minoici, Micenei, gli Etruschi e gli antichi popoli italici ... Libri Ittiti: catalogo Libri Ittiti | Unilibro ... . Dal 3300 a.C. al 538 a.C. con Sumeri, Assiri e Babilonesi fino all'inizio della dominazione persiana. Rimettendo mano a un monumento-monstre iniziato secoli prima, il re ittita Tudhaliya IV completa, alla fine del XIII secolo a.C., il santuario di Yazilikaya, nei pressi della capitale Hattusha, a nord-est dell'attuale Ankara: un intrico di gallerie naturali foderate di bassorilievi col pantheon dei vicini hurriti, dagli dèi della Tempesta e del Sole alle dodici divinità ctonie in sequenza ... La civiltà ittita si sviluppò sugli aridi altopiani anatolici a partire dal 2.000 a.C. circa, anche se la formazione di un vero e proprio Stato it ... La civiltà degli ittiti. XVII-XII secolo a. C. - Stefano ... ... ... La civiltà ittita si sviluppò sugli aridi altopiani anatolici a partire dal 2.000 a.C. circa, anche se la formazione di un vero e proprio Stato ittita si ebbe solo nel XVII secolo a.C., Stato che poi si espanse fino a diventare una delle maggiori potenze dell'Asia Minore. La civiltà degli Ittiti. xvii-xii secolo a.C. (Carocci, 2020) Massimo Dell'Utri. Putnam (Carocci, 2020) Michele Sorice. Sociologia dei media. Un'introduzione critica (Carocci, 2020) Samuela Pierucci. Quel poco che basta. Breve storia di un fallimento in atto unico (Intrecci, 2020) Editing (per conto di Omnibook) Editing (per conto di ......

INFORMAZIONE

AUTRICE/AUTORE
Stefano De Martino
DIMENSIONE
7,32 MB
NOME DEL FILE
La civiltà degli ittiti. XVII-XII secolo a. C..pdf

DESCRIZIONE

Il regno ittita di Hatti ha dominato nel II millennio a.C. le regioni oggi corrispondenti alla Turchia e a parte della Siria. Questa realtà politica ha interagito strettamente con l'Egitto, l'Assiria, la Babilonia e i potentati micenei. Le molte tavolette rinvenute negli scavi nel corso di più un secolo di attività archeologica - in caratteri cuneiformi e in lingua ittita (indoeuropea), oltre che in accadico, di uso internazionale, e in hurrico e sumerico - forniscono molte notizie sulla storia politica del regno di Hatti, sulle sue relazioni internazionali, quali la guerra e la successiva pace con l'Egitto, sulla religione e sulla mitologia. Le evidenze archeologiche permettono inoltre di conoscere l'impianto urbanistico e i monumenti della capitale e di altri siti urbani di Hatti, oltre che la cultura materiale e la produzione artistica.

Ti piacerebbe leggere il libro?La civiltà degli ittiti. XVII-XII secolo a. C. in formato pdf? Bella scelta! Questo libro è stato scritto dall'autore Stefano De Martino. Leggere La civiltà degli ittiti. XVII-XII secolo a. C. Online è così facile ora!

LIBRI CORRELATI