Non è così leggera come si crede! Cannabis: le ricerche e le testimonianze

Non è così leggera come si crede! Cannabis: le ricerche e le testimonianze - Claudio Gerbino | Jonathanterrington.com

...personale, rese chiaro il fatto che credeva che l'Antico Testamento era più di una tradizione nazionale (Matteo 4:1-11; 5:17-19) ... Marijuana e Cannabis: Effetti, Dipendenza e Conseguenze d ... ... . ASPETTI CLINICI DELL'ABUSO DI CANNABIS Gian Paolo Guelfi Ser. T Unità Sanitaria Locale n. 3 "Genovese INTRODUZIONE: LE COORDINATE DEL PROBLEMA L'uso di cannabis (hashish/marijuana) può diventare un problema nello studio del medico di famiglia per diverse Per esempio è diffusa l'idea che esistano droghe pesanti (come l'eroina) e droghe leggere (come la marijuana). Anche se effettivamente il potere dell'eroina di indurre tossicodipendenza è maggiore di quello della marijuana, non è sicuro ... Non è così leggera come si crede! Cannabis: le ricerche e ... ... . Anche se effettivamente il potere dell'eroina di indurre tossicodipendenza è maggiore di quello della marijuana, non è sicuro che questa diversità sia dovuta a differenze nell'efficacia dei loro principi attivi, l'eroina e il ∆-9-tetraidrocannabinolo. Sul caso del 16enne morto non si conoscono tutti i dettagli ed è bene tutelare il dolore della madre. Ma i genitori devono saperne più di così C'è chi continua a dire che "un po' di erba non ha mai fatto male a nessuno" il neurologo Sorrentino dissente: è studiato che i livelli di HTC nella marjuana siano aumentati nel corso degli ultimi 40 anni, aggiunge che parlare di safe drugs è falso e pericoloso soprattutto per i giovani, i quali non hanno coscienza del pericolo i quali, sempre alla ricerca di piacere e sballo, non ... Così per capire cosa c'è sul mercato e qual è l'attuale orientamento. Prima dei risultati devo fare una personale premessa: per me una moto da 100 cavalli non è mai facile da guidare e sopra i 180 chili a secco non è mai leggera. Acque naturali: tipologie ed etichettatura. Sono considerate acque minerali naturali le acque che, avendo origine da una falda o giacimento sotterraneo, provengono da una o più sorgenti naturali o perforate e che hanno caratteristiche igieniche particolari e, eventualmente, proprietà favorevoli alla salute. La normativa vigente stabilisce che le acque minerali naturali si distinguano dalle ... La Cannabis sativa L. (canapa) è considerata una pianta unica per via della combinazione di storia, chimica, farmacologia, tossicologia e per il profondo impatto sociale. E' discussa a livello sanitario, strumentalizzata a livello politico. Tutti ne parlano, ne scrivono con il risultato che chiunque crede di avere un'idea attendibile a riguardo, mentre sta solo navigando nella confusione ... Libri da leggere: e se fossero le donne a salvare il mondo?Cinque libri, cinque testi in cui protagoniste sono figure femminili che si emancipano attraverso esperienze dure e forti. Una violenza ... Oramai le "bufale" fanno parte della nostra vita anche se riconoscerle non è mai semplice. Le "Fake News" sono entrate prepotentemente anche nella polemica politica. Il giornalista di ... La canapa o cannabis è una pianta annuale dal lungo fusto che ha da sempre accompagnato la vita dell'uomo, trovando impiego nei settori più disparati, dall'alimentare al tessile alla cosmesi ......

INFORMAZIONE

AUTRICE/AUTORE
Claudio Gerbino
DIMENSIONE
12,35 MB
NOME DEL FILE
Non è così leggera come si crede! Cannabis: le ricerche e le testimonianze.pdf

DESCRIZIONE

E diffusa la convinzione che la cannabis, considerata droga leggera, non comporti danni fisici e psichici. Le ricerche sperimentali e la pratica clinica dimostrano il contrario. Le ricerche attraverso le tecniche di neuroimaging dimostrano che, soprattutto durante l'adolescenza, il consumo di cannabis modifica alcune strutture del cervello e slatentizza disturbi psichiatrici già esistenti, ma tenuti sotto controllo fino a quel momento. Nel libro vengono spiegati la caratteristica principale della personalità dipendente e i meccanismi di difesa più frequenti dei consumatori di cannabis. Le testimonianze di alcuni consumatori confermano i risultati delle ricerche. Il libro è indirizzato a genitori, educatori, psicologi, nella speranza che sensibilizzino coloro fanno uso di tale sostanza, che tanto leggera non è, come erroneamente si crede. Probabilmente il suo contenuto sarà contestato da coloro che ne fanno uso, come accade ogni volta che si cerca di mettere in guardia dal consumo di cannabis.

Ti piacerebbe leggere il libro?Non è così leggera come si crede! Cannabis: le ricerche e le testimonianze in formato pdf? Bella scelta! Questo libro è stato scritto dall'autore Claudio Gerbino. Leggere Non è così leggera come si crede! Cannabis: le ricerche e le testimonianze Online è così facile ora!

LIBRI CORRELATI