L'assoluta libertà del fantastico. Un viaggio nella fantasia da Omero a Calvino

L'assoluta libertà del fantastico. Un viaggio nella fantasia da Omero a Calvino - Lucilla Sergiacomo | Jonathanterrington.com

...o e lingue classiche che si occupa di critica letteraria e didattica dell'italiano ... Fantastico - Wikipedia ... . di Goffredo Palmerini. L'AQUILA - Uscito nelle librerie il mese scorso, il saggio di Lucilla Sergiacomo "L'assoluta libertà del fantastico.Un viaggio nella fantasia da Omero a Calvino", pubblicato da Odoya, è già un caso editoriale, tanto da meritare l'intera prima pagina della domenica, inserto culturale del Sole 24 Ore, con un corposo articolo di Luigi Sampietro uscito il 4 ... Un viaggio nella fantasia da Omero a Calvino, in un libro di Lucilla Sergiacom ... L'assoluta libertà del fantastico. Un viaggio nella ... ... ... Un viaggio nella fantasia da Omero a Calvino, in un libro di Lucilla Sergiacomo - Uscito nelle librerie il mese scorso, il saggio di Lucilla Sergiacomo "L'assoluta libertà del fantastico. Un viaggio nella fantasia da Omero a Calvino", pubblicato da Odoya, è già un caso editoriale, tanto da meritare l'intera prima pagina della domenica, inserto culturale del Sole 24 Ore, con un ... Leggendo L'assoluta libertà del fantastico - un viaggio nella fantasia da Omero a Calvino, ho provato il forte desiderio di ritornare sui banchi del liceo. Di potere di nuovo parlare con la mia professoressa di lettere dell'epoca e segnalarle questo libro. Perché raccontare il fantastico a scuola significa poter offrire ai ragazzi una chiave di lettura alla loro portata per poi ......

INFORMAZIONE

AUTRICE/AUTORE
Lucilla Sergiacomo
DIMENSIONE
8,50 MB
NOME DEL FILE
L'assoluta libertà del fantastico. Un viaggio nella fantasia da Omero a Calvino.pdf

DESCRIZIONE

Ne "L'assoluta libertà del fantastico" emerge la necessità di leggere e interpretare la letteratura d'immaginazione accantonando gli schemi che ne disciplinano da troppo tempo l'appartenenza di genere, le tematiche e le modalità espressive. I tipi testuali e le regole del fantastico letterario sanciti da Todorov negli anni Settanta, e ancora oggi dominanti negli studi e nella didattica, sono infatti estremamente rigidi nell'individuazione delle componenti della letteratura fantastica, e inoltre ne collegano la fioritura alla reazione degli scrittori contro la rivoluzione industriale, con la conseguenza che l'etichetta di fantastico sarebbe da attribuire solo a testi letterari prodotti dalla fine del Settecento al primo Novecento, escludendo in tal modo le molte opere di fantasia di differenti epoche. In questo libro, accostando e analizzando testi della letteratura italiana e di altre nazionalità appartenenti a secoli diversi, si dimostra che il fantastico in letteratura ha conservato sempre le stesse caratteristiche di allontanamento dalla "normalità", focalizzandosi sul suo aspetto irrazionale e irreale, fonte di sorpresa e paura. E quindi impossibile imbrigliare in schematismi e casellari la letteratura fantastica e prestabilirne i modelli. Nel percorso che prova questo assunto non potevano non avere un ruolo di primo piano i classici, che offrono un inesauribile repertorio di casi fantastici, e dopo la trattazione del meraviglioso cristiano e delle magiche avventure cortesi si riparte dal Medioevo per scoprire il gioco del fantastico allusivo che avanti e indietro nei secoli si sviluppa attorno alla Commedia, il testo principe sulla rappresentazione dell'aldilà nel mondo occidentale.

Ti piacerebbe leggere il libro?L'assoluta libertà del fantastico. Un viaggio nella fantasia da Omero a Calvino in formato pdf? Bella scelta! Questo libro è stato scritto dall'autore Lucilla Sergiacomo. Leggere L'assoluta libertà del fantastico. Un viaggio nella fantasia da Omero a Calvino Online è così facile ora!

LIBRI CORRELATI