I podestà sulle sponde del Rodano. Arles e Avignone nei secoli XII e XIII

I podestà sulle sponde del Rodano. Arles e Avignone nei secoli XII e XIII - Simone Balossino | Jonathanterrington.com

...one nei secoli XII e XIII" by Simone Balossino available from Rakuten Kobo ... I Podesta' Sulle Sponde Del Rodano. Arles E Avignone Nei ... ... . Il governo del podestà è un'istituzione distintiva della civiltà comunale italiana. Come interpretare allora la sua diff... Simone Balossino I podestà sulle sponde del Rodano. Arles e Avignone nei secoli XII e XIII praef. Jean-Claude Maire Vigueur, Roma, Viella 2015 pp. XII-365 tavv. (Italia comunale e signorile 7) Alessandra Bartolomei Romagnoli - Alfonso Marini (ed. trad.) Il processo di canonizzazione di Celestino V I praef. Agostino Pa ... I podestà sulle sponde del Rodano. Arles e Avignone nei ... ... . trad.) Il processo di canonizzazione di Celestino V I praef. Agostino Paravicini Bagliani, Firenze, I podestà sulle sponde del Rodano: Arles e Avignone nei secoli XII e XIII (Italian Edition) eBook: Balossino, Simone: Amazon.co.uk: Kindle Store Il percorso dei comuni di Arles e Avignone, nonostante la breve durata, non condiziona solo la storia del basso Rodano tra XII e XIII secolo, ma influenza profondamente anche i secoli successivi, caratterizzati dalla dominazione delle monarchie angioine e pontificie. santi, volume di Simone Balossino, I podestà sulle sponde del Rodano. Arles e Avignone nei secoli XII e XIII, Roma 2015. 13 Cfr. Enrica Salvatori, ‮Boni amici et vicini . Le relazioni tra Pisa e le cit-tà della Francia meridionale dall‱XI alla fine del XIII secolo, Pisa 2002, spe-...

INFORMAZIONE

AUTRICE/AUTORE
Simone Balossino
DIMENSIONE
9,47 MB
NOME DEL FILE
I podestà sulle sponde del Rodano. Arles e Avignone nei secoli XII e XIII.pdf

DESCRIZIONE

Il governo del podestà è un'istituzione distintiva della civiltà comunale italiana. Come interpretare allora la sua diffusione e la sua rapida evoluzione in Provenza, nelle grandi città della bassa valle del Rodano? La storiografia italiana non ha mai tratto sufficientemente profitto da questa esperienza provenzale che, in verità, è durata solo qualche decennio prima della conquista da parte dei principi capetingi. Il percorso dei comuni di Arles e Avignone, nonostante la breve durata, non condiziona solo la storia del basso Rodano tra XII e XIII secolo, ma influenza profondamente anche i secoli successivi, caratterizzati dalla dominazione delle monarchie angioine e pontificie. Se quello che accade in questa terra permette di relativizzare l'eccezione italiana, le vicende dei comuni del basso Rodano consentono anche di meglio comprendere il ruolo dei principi francesi e del papato avignonese, nella storia provenzale e in quella italiana.

Ti piacerebbe leggere il libro?I podestà sulle sponde del Rodano. Arles e Avignone nei secoli XII e XIII in formato pdf? Bella scelta! Questo libro è stato scritto dall'autore Simone Balossino. Leggere I podestà sulle sponde del Rodano. Arles e Avignone nei secoli XII e XIII Online è così facile ora!

LIBRI CORRELATI