Paolo VI. I giornalisti e i geroglifici

Paolo VI. I giornalisti e i geroglifici

...ro. Spedizione con corriere a solo 1 euro ... L'inedito di Paolo VI ai giornalisti: amare la verità ... ... . Acquistalo su libreriauniversitaria.it! Pubblicato da VivereIn, collana Fuori collana, brossura, data pubblicazione 2018, 9788872635704. Su questa deontologia del giornalista Paolo VI si fermerà anche sul discorso ai giornalisti dell'Associazione della Stampa Estera in Italia, qui proposto, e che fu pro-nunciato il 28 febbraio del 1976, ossia verso la fine del pontificato. «La Chiesa cattolica non è soltanto l ... Paolo VI. I Giornalisti E I Geroglifici - Vivere In ... . «La Chiesa cattolica non è soltanto la cupola di San Pietro e alcune guardie svizzere. Paolo VI. I giornalisti e i geroglifici è un libro pubblicato da VivereIn nella collana Fuori collana: acquista su IBS a 5.00€! Il discorso è così confluito, insieme a un agile ma approfondito commento introduttivo di Semeraro, nel libriccino Paolo VI i giornalisti e i geroglifici, a cura di padre Sapienza (Edizioni ... Acquista online il libro Paolo VI. I giornalisti e i geroglifici di in offerta a prezzi imbattibili su Mondadori Store. PAOLO VI. I GIORNALISTI E I GEROGLIFICI, VIVERE IN. Novità e promozioni libri. Quella effettivamente pronunciata, con aggiunte a braccio dello stesso Paolo VI, rispetto al testo ufficiale pubblicato negli Insegnamenti (volume XIV). Il discorso è così confluito, insieme a un agile ma approfondito commento introduttivo di Semeraro, nel libriccino Paolo VI i giornalisti e i geroglifici , a cura di padre Sapienza (Edizioni Viverein, pagine 51, euro 5). Paolo Vi. I Giornalisti E I Geroglifici è un libro edito da Viverein a gennaio ...

INFORMAZIONE

AUTRICE/AUTORE
DIMENSIONE
7,66 MB
NOME DEL FILE
Paolo VI. I giornalisti e i geroglifici.pdf

DESCRIZIONE

Singolare è stato il rapporto di Paolo VI con la stampa. Il mondo del giornalismo, in particolare, gli era famigliare, avendolo frequentato e praticato sin da ragazzo. Fondatore di diverse riviste quali "Diocesi di Milano" nel 1960 e "Il Segno" nel 1961, ancora oggi pubblicato. Tanti i discorsi sulla deontologia morale della stampa: al Consiglio Naz. della Stampa Italiana nel 1966; alla Stampa estera nel 1973. Su questa deontologia del giornalista Paolo VI si fermerà anche sul discorso ai giornalisti dell'Associazione della Stampa Estera in Italia, qui proposto, e che fu pro-nunciato il 28 febbraio del 1976, ossia verso la fine del pontificato. «La Chiesa cattolica non è soltanto la cupola di San Pietro e alcune guardie svizzere. Per capire la Chiesa è necessario studiarne la complessi-tà. Noi siamo difficili. Ma voi dovete leggerci. Dovete penetrare questo alfabeto poco noto, così come bi-sogna leggere i geroglifici per capire una piramide egizia". E singolare cogliere, ad oltre quarant'anni di distanza, la corrispondenza di modelli tratti dall'antico Egitto nel linguaggio di due Papi: Paolo VI e Francesco, il quale nel Discorso natalizio alla Curia Romana del 21 dicembre 2017, volle ripetere un'espressione «simpatica e significativa» del De Mérode sul tentativo di pulire la Sfinge d'Egitto con uno spazzolino da denti. Francesco lo diceva per sottolineare «quanta pazienza, dedizione e delicatezza occorrano» per rag-giungere l'obiettivo della riforma della Curia, «istituzione antica, complessa, venerabile, composta da uomini provenienti da diverse culture, lingue e costruzioni mentali». Nonostante la diversità dei di-scorsi e del tema rispettivamente trattato, non sarà tuttavia difficile trovare una sintonia fra questi due Papi nel modo d'intendere la riforma della Chiesa e, in essa, anche della Curia romana.

Ti piacerebbe leggere il libro?Paolo VI. I giornalisti e i geroglifici in formato pdf? Bella scelta! Questo libro è stato scritto dall'autore . Leggere Paolo VI. I giornalisti e i geroglifici Online è così facile ora!

LIBRI CORRELATI