San Carlo. L'uomo, il pastore, il santo

San Carlo. L'uomo, il pastore, il santo - Luigi Crivelli | Jonathanterrington.com

...i morivano di pestilenza senza aver ricevuto il sacramento della confermazione (non essendo egli solito in tempo di sanità di amministrarlo a fanciulli di manco età di nove ... San Carlo Borromeo - Il Santo del Giorno ... ... Dalla vita di san Carlo Borromeo scritto da Carlo Bascapè, vescovo. Carlo fu molto assiduo nella preghiera e nella contemplazione delle cose celesti. Quando meditava, soleva concentrarsi con la mente e il cuore e, se ne aveva il tempo, tanto s'immergeva nel profondo delle verità spirituali che, pur così incredibilmente occupato, si mostrava del tutto astratto da ogni altra cosa. Carlo Borromeo (Arona, 2 ottobre 1538 - Milano, 3 novembre 1584) è stato un cardinale e arcivescovo cattolico italiano, venerato come santo dalla Chiesa cattolica. Canonizz ... San Carlo Borromeo - Il Santo del Giorno ... . Carlo Borromeo (Arona, 2 ottobre 1538 - Milano, 3 novembre 1584) è stato un cardinale e arcivescovo cattolico italiano, venerato come santo dalla Chiesa cattolica. Canonizzato nel 1610 da papa Paolo V a soli 26 anni dalla sua morte, san Carlo è considerato tra i massimi riformatori della Chiesa cattolico-romana nel XVI secolo, assieme a sant'Ignazio di Loyola e san Filippo Neri, nonché ... Al santo che vi presento, San Carlo Borromeo, non è stato dato il titolo di Grande, ma secondo me lo meriterebbe, almeno nell'ambito della storia ecclesiastica. È un personaggio centrale del 1500, una delle figure più eminenti, la cui opera, specialmente per Milano, ha superato la forza dell'oblio. 3 San Carlo Borromeo fu grande pastore della Chiesa, prima di tutto perché egli stesso seguì Cristo-Buon Pastore. Lo seguì con costanza, ascoltando le sue parole e attuandole in modo eroico. Il Vangelo divenne per lui la vera parola di vita, plasmandone i pensieri e il cuore, le decisioni e il comportamento....

INFORMAZIONE

AUTRICE/AUTORE
Luigi Crivelli
DIMENSIONE
10,27 MB
NOME DEL FILE
San Carlo. L'uomo, il pastore, il santo.pdf

DESCRIZIONE

"Che sant'uomo, ma che tormento!". Così pensa don Abbondio del cardinal Federigo Borromeo che lo sta rimproverando. "Che Santo, ma che tormento!" potrebbe essere la frase che caratterizza il profilo di Carlo Borromeo tracciato da Luigi Crivelli. Una biografia essenziale, che si discosta volutamente dall'erudizione e dalla devozione. Con un linguaggio efficace e accessibile viene delineata la figura di un uomo austero e determinato, infaticabile pastore in una stagione tribolata della Chiesa, riformatore battagliero, vescovo esigente, amante della preghiera, devoto della Croce. Un Santo di altri tempi. Forse per questo attuale.

Ti piacerebbe leggere il libro?San Carlo. L'uomo, il pastore, il santo in formato pdf? Bella scelta! Questo libro è stato scritto dall'autore Luigi Crivelli. Leggere San Carlo. L'uomo, il pastore, il santo Online è così facile ora!

LIBRI CORRELATI