La madre. Mito e psicologia

La madre. Mito e psicologia - Eleonora Strinati | Jonathanterrington.com

...llata dal DSM , il Manuale statistico dei disturbi psichiatrici , nel 1973, e riconosciuta come una forma minoritaria, non patologica, di orientamento sessuale , il mito di Narciso descriveva il ripiegamento erotico del soggetto incapace di amare nient'altro che (il simile a) sé ... La maternità e il mito materno - Psicologia24 ... . Il mito all'origine del legame tra l'uomo e l'universo abbraccia da sempre una vasta gamma di saperi. Infatti la relazione peculiare che intrattiene con la religione, la filosofia, le arti e la letteratura, così come il plurimo e ambiguo rapporto che lo lega al tempo e allo spazio, hanno dato ampia riprova nel corso dei secoli dell'imprescindibile importanza che attiene al mito in ... Per mitopsicologia si intende l'esegesi del mito su chiave psicologica: il mito viene considerato rappresentazione di archetipi di personalità e di comportamento. Carl Gustav Jung e Jean S. Bolen, insieme ad altri studiosi, hanno notevolmente contribuito ad una psicologia di ... La madre. Mito e psicologia | Eleonora Strinati | Edizioni ... ... ... Per mitopsicologia si intende l'esegesi del mito su chiave psicologica: il mito viene considerato rappresentazione di archetipi di personalità e di comportamento. Carl Gustav Jung e Jean S. Bolen, insieme ad altri studiosi, hanno notevolmente contribuito ad una psicologia diversa del maschile e del femminile, prendendo come esempi le divinità greche. Il mito di Persefone inizia con la dea, nelle sue vesti di giovinetta, di Kore, "fanciulla senza nome", che, spensierata, gioca e saltella con le amiche su un prato, cogliendone i fiori. E' l'immagine della giovinezza, dell'innocenza, della totale apertura verso l'esistenza, senza paure e senza filtri, perché la vita è un mistero ancora tutto da scoprire. Il centro psicologico del mito è l'incontro tra una donna e un uomo; perché questo incontro si trasformi in una relazione c'è da spezzare l'incantesimo che lega la figlia alla madre. Vediamo prima il mito, poi vedremo quali fenomeni della psicologia femminile questo mito rispecchia. Il Mito Kore è figlia di Demetra (dea delle messi), sta giocando… Nella psicologia di Jung la Grande Madre è una delle potenze numinose dell'inconscio, un archetipo di grande ed ambivalente potenza, nello stesso tempo distruttrice e salvatrice, nutrice e divoratrice.; Nell'opera di Erich Neumann, che più di tutti gli allievi di Jung dedicò i propri studi ai vari aspetti del femminile, l'archetipo della Grande Madre (tendenzialmente conservativo e nemico ... Appunti. 4 IL MITO DI EDIPO E L'ENIGMA DELLA SFINGE (da Nietzsche a Freud e Jung) Luciano Farmini* Il mito di Edipo presenta numerosi ed articolati piani di lettura, perchE rappresenta la stratificazione di eventi, domande e risposte che l'Uomo si è posto nel corso del tempo, rispetto a problematiche fondamentali come la propria natura, la discendenza, il destino, la responsabilità . Il mito racconta poi, che da quel momento, Persefone si ricongiunse alla madre solo dalla primavera all'autunno, per poi ridiscendere nell'Ade, tra le braccia del marito. E ogni anno, la dea va e viene dal mondo di sotto al mondo di sopra, generando così il cambio delle stagioni. Acquista il libro La madre e la mamma. Dal mito al pensiero psicoanalitico di Reginella Simona Capolupo in offerta; lo trovi online a prezzi scontati su La Feltrinelli. Ne Il mito dell'analisi (1979-1991) Hillman considera la creatività degli stessi Freud e Jung: fatta di visioni fertili, vite produttive e scoperte. Per uno psicologo, essere creativo significa corrispondere al proprio destino scegliendo di fare anima , e mettendo in gioco la propria per guidare l'altro a riconoscere la sua....

INFORMAZIONE

AUTRICE/AUTORE
Eleonora Strinati
DIMENSIONE
7,90 MB
NOME DEL FILE
La madre. Mito e psicologia.pdf

DESCRIZIONE

Ti piacerebbe leggere il libro?La madre. Mito e psicologia in formato pdf? Bella scelta! Questo libro è stato scritto dall'autore Eleonora Strinati. Leggere La madre. Mito e psicologia Online è così facile ora!

LIBRI CORRELATI