Ultracorpi. Corpi, volti, gesti nell'immaginario e nel cinema

Ultracorpi. Corpi, volti, gesti nell'immaginario e nel cinema - Vincenzo Spisso | Jonathanterrington.com

...storia del cinema con questi 25 iconici ruoli al ... Ultracorpi: Corpi, volti, gesti nell'immaginario e nel ... ... ... Corpi e Ultracorpi: identità e alterità in due film di fantascienza. Posted by rudi capra. 0. Reduce dalla visione di un classico del cinema Sci-Fi, The Invasion of the Body Snatchers del 1978 (in Italiano noto col titolo Terrore dallo spazio profondo), con Donald Sutherland, ... Corpo e cinema, due entità legate a doppio filo fin dalla nascita della settima arte. Sia per l'attiva partecipazione spettatoriale, ... Ultracorpi. Corpi, volti, gesti nell'immaginario e nel cinema ... . Sia per l'attiva partecipazione spettatoriale, che comprende reazioni emotive e carnali, sia per il protagonismo imprescindibile del corpo sullo schermo: anatomie scomposte e ricomposte da scelte di inquadratura, che raccontano storie attraverso la fisicità. La guerra fredda crea tensioni nell'immaginario artistico: l' "altro", il nemico, assume le fattezze di una minaccia senza volto; una realtà possibile, presente, priva di riferimento storico e quindi inconoscibile. Questo fa sì che la paura, nelle sterminate produzioni dell'epoca, si tinga di toni deliranti, schizofrenici o mistici. Se negli anni Settanta abbiamo visto un cinema horror molto attento alle dinamiche sociali e politiche del periodo come la guerra in Vietnam o alle molteplici dimensioni dell'occulto, gli anni Ottanta si aprono con due film che danno il via a serie cinematografiche con protagonisti due personaggi destinati a entrare nell'immaginario collettivo: Venerdì 13 (1980, regia di Sean S ... Il primo linguaggio teatrale è quello del corpo, come accadrà alla fine del 19° secolo anche per l'avvento del cinema. A. Artaud (1938) afferma che il corpo è 'la parola prima della parola'. Il gesto e la mimica sono il primo alfabeto dell'antichità; il linguaggio mimico-gestuale precede nella storia dell'umanità quello orale. R. Il metacinema è il cinema che mostra e parla di sé stesso: sono i film che descrivono i meccanismi di funzionamento del linguaggio utilizzato. È quel cinema che, consapevole di sé, delle proprie strutture e dei propri stili, dei propri meccanismi produttivi ed economici e della propria storia, decide di scoprire l'inganno, di rivelare il trucco. ... Il western, genere principe del cinema che racchiude al suo interno la vita stessa, ha più volte raccontato i conflitti. Per lo più dipingendo gli "indiani" come i cattivi. Ostili , film d'apertura della dodicesima edizione della Festa del Cinema di Roma , riprende il genere, lo attualizza confermandone le basi solide, lo conferma come unico mezzo per capire dove siamo oggi....

INFORMAZIONE

AUTRICE/AUTORE
Vincenzo Spisso
DIMENSIONE
12,50 MB
NOME DEL FILE
Ultracorpi. Corpi, volti, gesti nell'immaginario e nel cinema.pdf

DESCRIZIONE

Ti piacerebbe leggere il libro?Ultracorpi. Corpi, volti, gesti nell'immaginario e nel cinema in formato pdf? Bella scelta! Questo libro è stato scritto dall'autore Vincenzo Spisso. Leggere Ultracorpi. Corpi, volti, gesti nell'immaginario e nel cinema Online è così facile ora!

LIBRI CORRELATI