Il pluralismo religioso tra politica, diritto e società

Il pluralismo religioso tra politica, diritto e società

... proprio credo religioso è particolarmente sentito ... Il pluralismo religioso tra autonomie regionali e ... ... . Ma tale diritto viene inevitabilmente iscritto in un contesto politico, storico ... Paolo Naso, Tra laicità e pluralismo, in Elena Bein Ricco (a cura di), La sfida di babele. Incontri e scontri nelle società multiculturali, Claudiana, Torino, 2001, p. 173; Idem, Laicità, EMI, 2005 Il libro mette a confronto i contributi dei sociologi della politica, del diritto e della religione tra i più rappresentativi dell'accademia, nonché di uno storico del rapporto Stato-Chiesa, per approfondire scientificamente i nodi dell'interazione tra religione, politica e società. Da una società a monopolio cattolico al pluralis ... Il pluralismo religioso tra politica, diritto e società ... ... . Da una società a monopolio cattolico al pluralismo religioso La società italiana, dal punto di vista religioso, sta attraversando un periodo di grandi trasformazioni. Se ancora oggi il cattolicesimo, in tutte le sue varie manifestazioni e articolazioni, rappresenta il 'basso continuo' in Italia, altri 'accordi' cominciano a farsi udire nel territorio. Nelle società industriali vengono rafforzate le differenze tra le nazioni, mentre quelle tra le classi sono più flessibili e permeabili. Questa differenziazione culturale, chiamata appunto pluralismo, è legata a una società industrializzata, in cui esiste un'alta mobilità sociale (da una classe sociale all'altra) e geografica (da una regione all'altra). L'aumento del pluralismo culturale e religioso negli ultimi anni sta mettendo l'Europa di fronte alla necessità, da un lato, di tutelare il diritto costituzionale alla libertà religiosa: un principio che, seppur tra sfumature diverse tra Paese e Paese, fa parte della tradizione giuridica del continente. di Nicola Matteucci Pluralismo sommario: 1. La parola. 2. Le radici storiche del pluralismo. 3. La scoperta di un Nuovo Mondo. a) Un precursore. b) La moderna scienza politica americana. 4. La teoria del pluralismo in Europa. a) Il pluralismo contro il monismo statalistico. b)Tra società e Stato. 5. Conclusione. Bibliografia. 1. La parola Il termine 'pluralismo', derivato dall'aggettivo ... Il pluralismo religioso tra politica, diritto e società Studi sull'Europa e la società globale: Amazon.es: Libros en idiomas extranjeros Il pluralismo religioso tra politica, diritto e società. A Roma, dal 18 al 20 settembre, la Facoltà di Scienze della Formazione dell'Università di Roma Tre organizza il convegno internazionale "Il pluralismo religioso tra politica, diritto e società". L'inedito pluralismo religioso ed etico costituisce un nuovo terreno di scontro e di confronto. Il libro raccoglie una serie di contributi, presentati in occasione del Convegno, tenutosi a Roma nel settembre 2008 e organizzato da quattro sezioni dell'Associazione Ital...

INFORMAZIONE

AUTRICE/AUTORE
DIMENSIONE
9,75 MB
NOME DEL FILE
Il pluralismo religioso tra politica, diritto e società.pdf

DESCRIZIONE

La mappa socio-religiosa dell'Europa è ridisegnata dall'insediamento di nuovi luoghi di culto che non facevano parte del paesaggio antropizzato nel corso dei secoli, allo stesso modo e su un altro piano la pluralità di sistemi di credenza e pratica religiosa costringe gli ordinamenti di uno Stato a misurarsi con nuove domande di senso che persone di fedi diverse pongono nella vita quotidiana. L'inedito pluralismo religioso ed etico costituisce un nuovo terreno di scontro e di confronto. Il libro raccoglie una serie di contributi, presentati in occasione del Convegno, tenutosi a Roma nel settembre 2008 e organizzato da quattro sezioni dell'Associazione Italiana di Sociologia (rispettivamente, di Teorie Sociologiche, Religione, Diritto e Politica). Un segno evidente dell'interesse che discipline diverse mostrano nei confronti del ruolo che la religione gioca nelle società contemporanee a livello giuridico, politico e di funzionamento dei macro-sistemi sociali. I contributi del Convegno, rielaborati e trasformati in saggi, coprono le principali problematiche di cui sopra: dalla sfida del pluralismo religioso a livello europeo (Cappello, Rosati, Rusconi, Willaime) alle complesse e conflittuali relazioni che esso crea nell'ambito giuridico e politico (Andrini, Costabile, Cotesta, Febbrajo, Olgiati), dalla questione delle laicità in un'epoca di pluralismo (Balbo, Prodi, Segatori) all'analisi delle controversie che sorgono attorno ai nuovi temi di confine sollevati dalla bioetica.

Ti piacerebbe leggere il libro?Il pluralismo religioso tra politica, diritto e società in formato pdf? Bella scelta! Questo libro è stato scritto dall'autore . Leggere Il pluralismo religioso tra politica, diritto e società Online è così facile ora!

LIBRI CORRELATI